When the lights went dim

È andata in scena a Milano, venerdì 21 settembre, la sfilata Donna Iceberg Primavera – Estate 2013. Un parterre ricco di celebrities intervenute per ammirare dal vivo le nuove creazioni destinate alla prossima stagione. In prima fila una triade magica: Fiona May (splendida in total look Iceberg) Danilo Gallinari (campione NBA arrivato direttamente dall’America) e Diego Occhiuzzi (fresco di Olimpiadi). Belli, sportivi, giovani, freschi e vincenti.

Ed ecco quello che la trepida attesa ha svelato: una donna un po’ rock, un po’ ribelle, un po’ aristocratica, avvolta da colori audaci e cinture maxi che cingono le forme fluide dei materiali definendo la silhouette. E ancora, geometrie e riferimenti wallpaper per le stampe, maglieria con inserti in pelle e dettagli preziosi. Contrapposizioni intriganti: il chiodo micro rock in pelle contrapposto al lungo fluido, morbido ed impalpabile. Colonna sonora curata dal sound designer più cool: Marcelo Burlon. Make-up “nude” by MAC e capelli raccolti in un elegante chignon/coda.

La donna Iceberg è così: sensuale, rilassata, femminile, grintosa, una donna felice e consapevole che ama giocare con i colori e le fantasie. Perfezionista in ogni dettaglio, ricca di sfaccettature contrastanti, ma complementari, che come le note musicali compongono una melodia perfetta.