ICEBERG: Alexis Martial assume la direzione creativa della linea Iceberg Donna

Milano, 20 settembre 2013

Il 2014 di Iceberg si annuncia come un anno importante, un punto di svolta in un momento di profondo cambiamento dell'intero “fashion system”, un riposizionamento di prodotto e di immagine in tutti i mercati internazionali.

40 anni dalla fondazione, una nuova direzione nella storia del marchio: un nuovo stilista per la linea donna primavera-estate 2014 – Alexis Martial giovane designer parigino con una solida esperienza acquisita presso Alexander McQueen, Givenchy e Paco Rabanne – e la supervisione di tutti i progetti affidata completamente a Paolo Gerani, CEO di Gilmar Group.

Iceberg, creato nel 1974 da Jean Charles de Castelbajac e Giuliana Marchini Gerani è un marchio con una grande tradizione, fortemente orientato a uno sportswear di lusso.

Proprio la maglieria fu protagonista della straordinaria strategia di comunicazione nata dalla campagna di Oliviero Toscani “I Contemporanei”, in cui personaggi del mondo dell’arte, della creatività e dello sport indossavano le collezioni nate dagli esperimenti ispirati alla pop art condotti da Jean Charles de Castelbajac insieme ai fondatori Giuliana Marchini Gerani e suo marito Silvano.

“Niente nostalgia, piuttosto la volontà di procedere con lo stesso spirito sulla contemporaneità, sul suo immaginario e soprattutto con la velocità, la freschezza e insieme la ricchezza made in Italy”, ha dichiarato Alexis Martial.

Oggi. 20 settembre 2013, Alexis Martial firma in qualità di direttore creativo la sua prima collezione Iceberg donna primavera-estate 2014.