Federico Curradi: Il viaggio verso lo stile non si ferma mai

Federico Curradi nasce a Firenze nel 1975, si trasferisce poco più che ventenne a NYC dove, quasi per gioco, inizia a commercializzare una sua collezione di pantaloni da uomo. Prima di allora Federico lavora presso un sarto fiorentino, la cui tradizione si tramanda da oltre 5 secoli; nella bottega di sartoria Federico impara i primi segreti del mestiere.

Successivamente Federico Curradi progetta una collezione ancora una volta dedicata al mercato americano apprezzata nei migliori negozi di moda della Grande Mela.

Rientrato in Italia viene notato dallo stilista fiorentino Ermanno Daelli che gli affida l'ufficio stile uomo del brand Scervino: con questo incarico Federico Curradi si avvicina al mondo della moda e dello sportswear mescolando tagli sartoriali e attitude sportiva.

Nel 2005 lascia Ermanno Scervino e continua il suo percorso creativo da Roberto Cavalli come responsabile della collezione uomo. Presso la Maison Cavalli ha la possibilità di arricchire il proprio bagaglio di esperienze lavorando su stampe, pelle e alta ricerca di denim.

Nel 2006 Federico Curradi viene chiamato da Paolo Gerani in qualità di Fashion and Creative Consultant della linea maschile Iceberg: l’incontro tra i due è proficuo, fortunato e ricco nel confronto e ha come missione quello di proporre al mercato uno weekendwear chic, reinventando le regole della maglieria. Continua così un percorso di ricerca e sviluppo di collezioni con appeal sportivo e metropolitano, con ispirazione al mondo dell’arte ed in particolare alla Pop Art tipica del DNA di Iceberg. Federico cresce in azienda, assimila l’heritage, attinge dall’archivio e si specializza su nuovi contenuti realizzati in maglieria da sempre nelle radici del marchio.

La sua indole è quella del viaggiatore instancabile, alla continua ricerca di nuovi stimoli, forme e colori, il suo oggetto preferito potrebbe infatti essere una valigia da riempire di libri d’arte, ritagli di moda, spunti storici, rinomate tradizioni, idee innovative.

Federico quando non viaggia si divide tra il suo studio fiorentino affacciato sul Ponte Vecchio e la casa in collina alle porte della città dove ama rifugiarsi con i suoi animali ed immergersi nella natura. Il 23 Giugno Curradi viene nominato ufficialmente Direttore Creativo di Iceberg Uomo, con la collezione spring summer 2014 e presentato da Paolo Gerani, CEO di Gilmar.